Luis Seplveda: i romanzi - Il Colle di Scipio

Il Colle

di Scipio

 

 

Luis Sepúlveda

Home Su

 

 

Luis Sepúlveda

 

 

 

 

Luis Seplveda:

gli incipit delle opere

 

Luis Seplveda, scrittore cileno (1949)

Luis Seplveda (Ovalle, 1949) scrittore cileno. Militante di Unit popolare, fu costretto a lasciare il paese in seguito al colpo di stato di Pinochet che mise fine al governo di Allende. Il suo impegno di militante ecologista lo ha spinto a partecipare a diverse missioni di Greenpeace. Ha esorito nella narrativa con la raccolta di racconti Cronache di Pietro Nessuno (Cronica de Pedro Nadie, 1969) cui sono seguiti Le paure, le vite, le morti e altre allucinazioni (Los miedos, las vidas, las muertes y otras alucinationes, 1986) e Taccuino di viaggi (Cuaderno de viaje, 1987). Si imposto definitivamente con il romanzo Il vecchio che leggeva romanzi d'amore (El viejo que lea novelas de amor, 1989). Attualmente vive in Spagna, nelle Asturie, dopo aver abitato ad Amburgo e a Parigi.

 

 

Breve cronologia delle opere:

 

 

 

 

Storia di una gabbianella e del gatto che le insegn a volare

(Historia de una gaviota y del gato que le ense a volar)

Traduzione di Ilide Carmignani - Racconto, Salani

Copertina di "Storia di una gabbianella e del gatto che le insegn a volare"

"Banco di aringhe a sinistra!" annunci il gabbiano di vedetta, e lo stormo del Faro della Sabbia Rossa accolse la notizia con strida di sollievo.

...

Zorba rimase a contemplarla finch non seppe se erano gocce di pioggia o lacrime ad annebbiare i suoi occhi gialli di gatto nero grande e grosso, di gatto buono, di gatto nobile, di gatto del porto.

torna su

 

Il vecchio che leggeva romanzi d'amore

(Un viejo que lea novelas de amor)

Traduzione di Ilide Carmignani - Romanzo, Guanda

 

Il vecchio che leggeva romanzi d'amoreIl cielo, che gravava minaccioso a pochi palmi dalle teste, sembrava una pancia d'asino rigonfia.

...

... tagli con un colpo di machete un ramo robusto, e appoggiandovisi si avvi verso El Idilio, verso la sua capanna, e verso i suoi romanzi, che parlavano d'amore con parole cos belle che a volte gli facevano dimenticare la barbarie umana.

torna su

 

Il mondo alla fine del mondo

(Mundo del fin del mundo)

Traduzione di Ilide Carmignani - Romanzo, Guanda

 

Il mondo alla fine del mondo

"Chiamatemi Ismaele... chiamatemi Ismaele...".

...

Mi chinai come un intruso sfacciato per vedere la copertina del libro.

Il ragazzo leggeva Moby Dick.

torna su

 

Diario di un killer sentimentale

(Diario de un killer sentimental)

Traduzione di Ilide Carmignani - Romanzo noir, Guanda

 

La giornata inizi male, e bench io non sia un tipo superstizioso credo che in giorni del genere la cosa migliore sia non accettare incarichi, anche se la ricompensa ha sei zeri sulla destra ed esentasse.

...

"Quando vide la mia tristezza lei voleva andare, ma era gi scritto che quella notte avrei perso il suo amore..."

torna su

 

Jacar

(Yacar)

Traduzione di Ilide Carmignani - Racconto, Guanda

 

Jacar

Il cameriere si avvicin alla fila di executive seduti dietro il lungo tavolo e con movimenti rapidi e precisi...

...

...verso il tepore del bar e del whisky, per sentirsi in salvo dal freddo che ancora una volta odiava con tutta l'anima.

torna su

 

Incontro d'amore in un paese in guerra

(Desencuentros)

Traduzione di Ilide Carmignani - Racconti, Guanda

 

Incipit del racconto omonimo Incontro d'amore in un paese in guerra

Ero contento. Quella sera avevo un appuntamento. Qualcuno da toccare, da guardare, con cui parlare. Con cui dimenticare la morte, pane quotidiano.

...

torna su

 

La frontiera scomparsa

(La frontera exstraviada)

Traduzione di Ilide Carmignani - Romanzo, Guanda

 

Un viaggio da nessuna parte

Il biglietto per andare da nessuna parte fu un regalo di mio nonno.

...

"Donna, porta il vino, che arrivato un parente d'America".

torna su

 

Un nome da torero

(Nombre de torero)

Traduzione di Ilide Carmignani - Romanzo, Guanda

 

Terra del Fuoco: chimangos nel cielo

All'autista del Lucero de la Pampa si illuminarono gli occhi quando vide la sagoma del cavaliere sul ciglio della strada.

...

... chiedendomi perch abbiamo tanta paura di guardare in faccia la vita noi che abbiamo visto le auree scintille della morte.

torna su

 

Le rose di Atacama

(Historias marginales)

Traduzione di Ilide Carmignani - Racconti, Guanda

 

Storie marginali

Un paio di anni fa visitai il campo di concentramento di Bergen Belsen, in Germania. In mezzo a un silenzio atroce, feci il giro delle fosse comuni in cui giacciono migliaia di vittime dell'orrore nazista...

...

torna su

 

Una sporca storia

Traduzione di Ilide Carmignani - Racconti, Guanda

 

Incipit del racconto omonimo

Un giorno del 1976, il generale Herman Brady, ministro della Difesa di Pinochet, per acquistare meriti agli occhi del suo capo decise di arrestare e far scomparire un diplomatico spagnolo che lavorava per l'ONU. Carmelo Soria...

torna su

 

 

Puoi contattarmi su Skype:

Skype Me!

Pagine principali:

Home Collescipoli Andar per sagre Umbria in costume Cene Medievali Segnalibri Libri in 2 righe C'era una volta... Filastrocche ecc Al Bar o ... Links Guestbook